Benvenuti. Qui troverete informazioni riguardo l'attività professionale da me svolta come psicologa clinica e di comunità e le modalità e i recapiti da utilizzare per contattarmi.

Effettuo colloqui individuali, di coppia e familiari privatamente, e mi occupo di formazione e promozione del benessere psico-sociale in contesti pubblici (prevalentemente Scuole e Comuni).

Il Counseling

 


Il counseling, termine inglese non perfettamente traducibile in "consulenza", indica uno scambio comunicativo tra un professionista, il counselor, e un cliente che si trova in difficoltà e che porta implicitamente una domanda di cambiamento specifica. Il counselor è un professionista esperto della comunicazione che ha il compito di facilitare il cliente nel definire e nell'affrontare in concreto ciò che lo mette in difficoltà. Il cliente può essere un singolo individuo, una coppia, una famiglia, un altro professionista, un gruppo o un'istituzione. L'intervento di counseling è un intervento di aiuto non terapeutico, sempre mirato, circoscritto nel tempo, regolato da un contratto tra professionista e cliente che stabilisce: obiettivo, metodologia non direttiva nè prescrittiva, durata e calendari degli incontri, costi in termini di impegno e di danaro (qualora non si tratti di un servizio pubblico). […] (Maria Grazia Terzi, Enciclopedia di Repubblica-UTET)

Definizione della S.I.CO.:

La definizione ufficiale data dalla S.I.Co. (Società Italiana di Counseling) è la seguente:

“L’intervento di counseling può essere definito come la possibilità di offrire un orientamento o un sostegno a singoli individui o a gruppi, favorendo lo sviluppo e l’utilizzazione delle potenzialità del cliente. All’interno di comunità, quali ospedali, scuole, università, aziende, comunità religiose, ecc., l’intervento di counseling è mirato da un lato a risolvere nel singolo individuo un conflitto esistenziale o il disagio emotivo che ne compromettono un’espressione piena e creativa, dall’altro può inserirsi come elemento che agevola la comunicazione tra la struttura e il dipendente”.

mappa